Dischi 91-92

Renato Zero

ZEROVSKIJ SOLO PER AMORE

Tattica s.r.l.

L’universo di Renato Zero si arricchisce con la lirica e con l’opera. “Un universo nuovo per me, ma frequentato da grandi compositori del passato – racconta Renato Zero –. È il momento di vedere di che pasta sono fatto”. Per questa sfida, Zero ha scelto un doppio disco di 19 brani, con protagonisti Morte, Tempo, Amore, Odio, Vita, pronti al confronto con i nostri progenitori Adamo ed Eva. Un progetto ambizioso che non si ferma con il disco: la tournée che seguirà, vedrà su scena una vera orchestra sinfonica di 61 elementi, 30 coristi e 7 attori ad interpretare i personaggi principali.


Fabio Concato – Paolo Sabatino Trio

GIGI

Sud Music

Il rapporto tra il jazz ed il “racconta storie” Fabio Concato (definizione data da lui stesso) è sempre stato delicato. Fabio Concato ha sempre solo sfiorato le atmosfere del jazz, ma oggi con la collaborazione del pianista Paolo Sabatino e del suo trio, Concato mette in scena i suoi più grandi successi con una band minimalista: piano, batteria e contrabbasso. Più che abbastanza tuttavia per ridare lustro a canzoni leggendarie come Rosalina e Fiore di maggio ma anche a brani meno noti come Stazione nord. Il disco è registrato live secondo le regole del jazz e porta il nome del padre di Concato, un omaggio all’uomo che lo ha iniziato a questa musica.


Paola Turci

IL SECONDO CUORE

Warner Music

Non c’è dubbio che il 2017 sia stato l’anno di Paola Turci, cantautrice dalle radici folk in carriera da oltre un ventennio e che quest’anno è tornata al centro della scena con un album eccezionale (trainato anche dalla partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo). Introspettiva e graffiante, Paola Turci sembra aver messo da parte il suo repertorio più leggero per lanciarsi in un disco dai suoni aggressivi e moderni, anche a costo di sacrificarne il lato più acustico, da sempre marchio di fabbrica della cantante romana. La sua voce è inimitabile e le 11 tracce del disco si lasciano ascoltare a ripetizione ed entrano nella testa per restarci, come Fatti bella per te, una delle canzoni più riuscite di questo 2017.

Dans le même numéro

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

close
Facebook IconTwitter IconGoogle PlusGoogle Plus
close
Facebook IconTwitter IconGoogle PlusGoogle Plus