Ama il tuo prossimo (ma non il tuo vicino)

Litigare con il proprio vicino fa ormai parte della routine condominiale. Chi di noi non ha mai avuto un battibecco con chi abita alla porta accanto a causa di rumori inopportuni?  Il sito www.immobiliare.it ha realizzato uno studio intervistando oltre tremila persone in tutta Italia, da cui si evince che il 26% degli italiani litiga periodicamente con i propri vicini di casa. I motivi sono quelli classici: rumori notturni, il parcheggio nelle aree comuni ed animali irrequieti o maleodoranti. Talvolta, prosegue lo studio, a scatenare le liti subentra anche l’invidia, magari perché la casa del vicino è dotata di terrazzo (24%) oppure semplicemente perché è più grande (18%).

Giovanni Canzanella

Dans le même numéro