Francesco De Gregori in tournée: suonerà al Bataclan di Parigi

Francesco De Gregori

Una nuova avventura per il grande cantautore: una tournée internazionale che toccherà sia l’Europa che gli Stati Uniti. Ma niente grandi arene:«A me piacciono i posti piccoli, ho sempre amato i club».

Che Francesco De Gregori, classe 1951, non amasse i bagni di folla era cosa risaputa ed oggi che è all’apice della sua carriera lo ribadisce iniziando un tour mondiale quasi in sottovoce, dove si esibirà nei piccoli club, «quel suono un po’ ferroso fatto solo per chi sta lì in carne e ossa, magari con una birra in mano e ogni tanto esce a fumarsi una sigaretta quando faccio un pezzo che non gli piace». Anche la band che lo seguirà in questo tour avrà un’anima molto intimista: chitarre, contrabbasso, pianoforte, una tastiera e percussioni. Ma niente batteria,«ci sarò io che batto il piede sul palco e basta» dice De Gregori in un articolo apparso di recente sul quotidiano Repubblica. Il suo ultimo tour fu nel 2016 per presentare Amore e furto, un omaggio al suo idolo Bob Dylan, con le sue canzone splendidamente tradotte in italiano da De Gregori stesso.

Francesco de Gregori sarà il 16 ottobre a Monaco (Theaterfabrik), il 17 ottobre a Zurigo (Volkshaus), il 18 ottobre a Bruxelles (Le Madeleine), il 20 ottobre a Parigi (Bataclan), il 22 ottobre a Lussemburgo (Den Atelier), il 23 ottobre a Londra (Shepherd’s Bush Empire), il 25 ottobre a Lugano (Palazzo dei Congressi), il 5 novembre a Boston (Regent Theatre) e il 7 novembre a New York (Town Hall).

Sito ufficiale

 

 

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *