Paolo Conte – Snob

Paolo Conte Snob

“Quando si scrive musica si sogna, si sta in aria”. A parlare non è un adolescente trasognato ma il 77enne Paolo Conte, cavallo di razza del cantautorato italiano. Lui ed il suo piano jazz sono ormai leggenda, e questo nuovo disco è proprio quello che ci si aspetta da un autore come lui: atmosfere fumose, la voce roca e bassa ed i tasti di un pianoforte che picchiettano dolcemente sui nostri sensi. Lo stile è quello di sempre, forse più ironico, con il sorriso beffardo di chi si guarda le spalle e tira un sospiro di sollievo. Paolo Conte non rinuncia al suo stile, un po’ Leonard Cohen e un po’ Serge Gainbsourg, e a noi piace così.

Tracklist

1. Si sposa l’Africa
2. Donna dal profumo di caffè
3. Argentina
4. Snob
5. Tropical
6. Fandango
7. Incontro
8. Tutti a casa
9. L’uomo specchio
10. Maracas
11. Gente (csidn)
12. Glamour
13. Manuale di conversazione
14. Signorina saponetta
15. Ballerina
16. Moschettieri al chiar di luna

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *