10 cose che non sapevate della Toscana

Duomo di Pisa in Toscana

Molte sono le curiosità che circondano Firenze e la Toscana e noi ve ne sveliamo dieci che forse non conoscevate

  1. La Toscana è il luogo di nascita della lingua italiana. Cuore e anima del Rinascimento, la Toscana era un importantissimo centro culturale che ha influenzato lo sviluppo sia artistico e commerciale di tutta l’Europa. Laddove la lingua italiana ha un’ovvia, stretta relazione con il latino, l’italiano moderno è figlio diretto del dialetto toscano, formatosi appunto durante gli anni del Rinascimento.
  2. La Toscana è la regione con il maggior numero di squadre di calcio. L’Italia è senza dubbio nota per le sue squadre di calcio di alto livello e la Toscana è il posto da visitare se volete godervi un po’ di sport di qualità. Iniziate dallo stadio di calcio « Artemio Franchi » per vedere gli atleti della Fiorentina in azione; oppure il Montepaschi Arena, casa della squadra del Siena. La terza squadra da menzionare è il Livorno che ha la sua sede allo stadio Armando Picchi a Piazzale Montello.
  3. La Toscana è stata la prima regione ad utilizzare i pavimenti. Nel 1339, la città di Firenze fu la prima città europea a pavimentare le proprie strade, dando il via ad una « moda » che, attraverso i finanziamenti dei banchieri fiorentini, ha influenzato tutti il resto d’Europa.
  4. Ci sono più sito UNESCO in Toscana che in tutta l’Australia o in Sud Africa. Per chi cerca una vacanza culturale, pochi posti al mondo possiedono più ricchezze della Toscana. A pochi passi dalle bellissime ville, si trovano magnifici esempi di architettura tra cui i siti UNESCO di Siena, Firenze e Pienza
  5. Campanile di san Michele degli Scalzi, in Toscana

    Il campanile della chiesa di san Michele degli Scalzi a Pisa

    La Torre di Pisa non è l’unica torre pendente. Che ci crediate o meno, esistono altre torri in Toscana con una pendenza più o meno accentuata tra cui la chiesa di San Nicola ed il campanile della chiesa di san Michele degli Scalzi. Infatti, pare che la parola « Pisa » derivi dalla parola greca che indica una palude e gli architetti italiani avrebbero dovuto considerare bene questo aspetto prima di costruire le loro torri.

  6. Pinocchio è di origine toscana. Sebbene molti associno Pinocchio con il film Disney del 1940, la storia originale fu scritta da Carlo Collodi, fiorentino, nel 1826.
  7. La Toscana è la risposta europea ad Hollywood. La pura bellezza e la magnificenza della campagna toscana si è prestata come set cinematografico per un gran numero di film, tra cui Twilight: New Moon e Il Gladiatore.
  8. Il Marble Arch di Londra è di origine toscana. Infatti, il marmo utilizzato per la sua costruzione proviene proprio dalla Toscana. Molti grandi artisti del Rinascimento hanno utilizzato questa risorsa naturale per i loro capolavori, come il David di Michelangelo.
  9. La Toscana possiede diverse località sciistiche. Sebbene si associ comunemente la Toscana ad un clima caldo e una ricca vegetazione, durante l’inverno i pendii di Monte Amiata e Abetone diventano un rifugio per sciatori, snowboarder ed escursionisti che ben profittano delle condizioni invernali.
  10. E’ difficile trovare una spiaggia « libera » in Toscana. Noterete infatti che la maggior parte delle spiagge richiedono un pagamento per potervi accedere. Ciò può essere un po’ seccante, tuttavia il risultato è che le spiagge toscane sono pulite, tranquille e sicure.

 

Fonte: Around Tuscany

2 réponses à 10 cose che non sapevate della Toscana

  1. Bugiada dit :

    Toujours des merveilles à découvrir dans Radici , avec des articles à 360 degrés . Une bonne raison de rester fidèle à cette revue !

  2. Sono brasiliano e mi piace la Toscana per il cibo, il calcio e buoni vini, in Chianti e altri. Ma io no sono Pinochio, che è la Toscana.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *