Un bosco verticale a Milano

Bosco verticale a Milano

Immaginate due torri di circa 100 metri d’altezza, interamente ricoperte di alberi e traboccanti di vegetazione nel cuore di Milano.
Sembra un dipinto surrealista ma è un bosco verticale, che avverrà attuato pochi mesi, probabilmente già entro l’estate. Questo bosco verticale (o metrobosco) si collocherà nel nuovo ecoquartiere di Porta Nuova in vista dell’Expo 2015, simbolo di una città che guarda verso un nuovo sviluppo sostenibile. Un vero progetto di forestazione metropolitana il cui scopo è quello di riportare la natura all’interno delle metropoli, laddove i parchi sono ormai insufficienti. Le due torri saranno popolate da 900 differenti specie di alberi e arbusti: circa 10.000 mq di superficie boschiva che filtrerà CO2 e polveri sottili.

Dans le même numéro

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *