Insopportabile mancanza di un diritto fondamentale che il Parlamento italiano continua a ignorare.

Marco Cappato e Mina Welby sono stati assolti con formula piena dalla Corte d’assise di Massa dall’accusa di aiuto al suicidio per aver accompagnato in Svizzera Davide Trentini, malato di sclerosi multipla.
È un ennesimo passo verso una più grande riconoscenza della libertà di ciascuno di fronte al dolore immenso provocato da una malattia. 
Era il 13 aprile del 2017 quando Davide Trentini, un uomo di 53 anni malato di sclerosi multipla, aveva fatto ricorso al suicidio assistito in Svizzera ed aveva chiesto aiuto a Mina e Marco che lo avevano invitato a ricolgersi all’Associazione Luca Coscioni per poter accedere a un diritto che dovrebbe essere garantito a chiunque. Una sentenza che riconosce il diritto a decidere di morire anche a una persona che, come Trentini, non era costretta a vivere attaccato alle macchine.

Che sia ben chiaro, non si parla qui del diritto di morire, ma di dire liberamente « NO » alle sofferenze, perché la vita mantenga quell’unica caratteristica che deve avere per essere definita tale: la dignità. 
Ognuno deve essere libero di assumere la vita come crede e in ciò che crede. La sola maniera per assicurare questa libertà è quella di fare una legge che lo permetta. Ce la faranno il Parlamento e i partiti a fare ciò che è giusto, a farlo presto e per tutti?

Site Web | Plus de publications

Rocco Femia, éditeur et journaliste, a fait des études de droit en Italie puis s’est installé en France où il vit depuis 20 ans et où il a effectué une spécialisation en droit.
Il est fondateur et directeur de la publication du magazine RADICI. Il a à son actif plusieurs publications et de nombreuses collaborations avec des journaux italiens et français.
Livres écrits : A cœur ouvert (1994 Nouvelle Cité éditions) Cette Italie qui m'en chante (collectif - 2005 EDITALIE ) Au cœur des racines et des hommes (collectif - 2007 EDITALIE). ITALIENS 150 ans d'émigration en France et ailleurs - 2011 EDITALIE). ITALIENS, quand les émigrés c'était nous (collectif 2013 - Mediabook livre+CD)