La maggioranza delle persone oggi è convinta che abbia un significato negativo. In realtà ‘affatto’ vuol dire proprio così, ‘del tutto’. Brevi istruzioni per l’uso corretto di questa parolina così equivocata.

Affatto è una parola che come certi ragazzini si è fatta traviare dalle cattive compagnie. La maggioranza delle persone oggi è convinta che abbia un significato negativo. “Ti è piaciuto il film?” “Affatto!” viene detto con aria schifata da chi si rammarica di aver speso i soldi del biglietto.
In realtà affatto vuol dire proprio così, del tutto.
Ciò che ha favorito lo scivolamento nell’uso comune è che di solito era usata nella locuzione nient’affatto, che voleva dire appunto per nulla. A furia di sentirlo dire, molti hanno cominciato a pensare che si potesse risparmiare il niente iniziale, perché affatto avesse da solo un senso di negazione.
Ma attenzione: nel dialogo di prima, se rispondete convinti “Affatto!” state in realtà dicendo che a voi il film è piaciuto tantissimo, anzi, comprereste pure il biglietto per andarlo a rivedere. Affatto! È una recensione entusiasta.