San Gimignano soffocata dal turismo

San Giminiano

Sembra un paradosso, ma ci sono comuni italiani che rischiano di collassare per l’eccessivo flusso di visitatori. San Gimignano (Siena) è uno di questi.

Un piccolo borgo medioevale, dove vivono poco più di 7mila persone, ma che per la sua bellezza richiama oltre 20.000 visitatori al giorno, quasi il triplo della sua popolazione. Secondo il giornale Il Fatto Quotidiano, negli ultimi trent’anni San Gimignano ha perso due terzi dei suoi abitanti. Perché? “I paurosi prezzi delle case, la riduzione e l’omologazione delle professioni, il bassissimo livello di un turismo da mezza giornata, mettono in fuga i giovani”, dice il giornalista Tomaso Montanari. Nel frattempo in Cina la multinazionale ForGood vuole “riprodurre” San Gimignano nei sobborghi di Chongqing, uno dei più grandi agglomerati urbani del mondo.

Giovanni Canzanella

Dans le même numéro

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *